La Storia della Birra

La birra è probabilmente una delle bevande più genuine, è infatti composta da soli ingredienti naturali quali malto d'orzo, acqua, luppolo e lievito; esistono anche delle varianti nella composizione ma sempre naturali.

Attualmente parliamo di un ottimo prodotto che grazie alle numerose tipologie riesce a piacere proprio a tutti, dalle classiche e intramontabili Lager tedesche passando per le fresche e beverine Pilsner ceche, dalle leggere e cremose Ale inglesi fino alle corpose e sofisticate Trappiste Belghe, abbiamo quindi solamente l'imbarazzo della scelta.

A tutto questo dobbiamo aggiungere tutti i nuovi microbirrifici artigianali che stanno nascendo in Italia e nel Mondo, un sistema in continuo fermento.

Per arrivare a questo stato ci sono voluti migliaia di anni, vedremo in seguito in maniera molto esaustiva la nascita e l'evoluzione della birra.

La birra (dal latino BIBERE = BERE) è una bevanda dalle origini antichissime, dobbiamo andare indietro di almeno 6000 anni, ai tempi dei Sumeri e dei Babilonesi.

Non sappiamo con certezza come venne scoperta anche se la teoria più plausibile narra di una pura casualità, si pensa a del pane lasciato a contatto con l'acqua, questa poltiglia inumidita avrebbe poi iniziato a fermentare dando vita a questa nuova bevanda alcolica.

Gli antichi Egizi migliorarono ulteriormente questa bevanda che però era ancor ben lontana dal gusto dell'attuale.

Fino al medioevo nella birra non era presente il Luppolo ma si usava il Gruit, una mistura di erbe selvatiche che rendevano il prodotto finale molto instabile, il più delle volte pessimo.

Solamente con l'innesto del Luppolo la birra divenne una bevanda molto buona e quasi simile all'attuale, Guglielmo IV di Baviera nel 1516 promulgò l'editto di purezza (Reinheitsgebot), il quale prevedeva che per la produzione di birra gli unici prodotti utilizzati dovevano essere orzo, acqua e luppolo.

In seguito venne inserito anche il Lievito, grazie alla scoperta di Louise Pasteur.

Infine con lo sviluppo industriale del XIX secolo, grazie a scoperte come il motore a vapore e sistemi di refrigerazione i birrifici ne trassero un grande beneficio iniziando a produrre birre dalla qualità superiore.

Anche il nostro paese, storica nazione vinicola sta iniziando ad aprirsi , a livello "culturale" gli italiani stanno crescendo, la richiesta di birre buone e ricercate è sempre maggiore e nei pub e locali i menù si stanno arricchendo di tanti ottimi prodotti.

FaLang translation system by Faboba